Cisco Italia Blog
Share

Un luogo per costruire il futuro: apre a Milano il primo centro di Co-Innovazione sulla Cybersecurity e Privacy


31 January 2020


Non capita tutti i giorni di vedere realizzata un’idea che un piccolo team ha disegnato su una lavagna e ha portato avanti con una motivazione straordinaria.

Non capita tutti i giorni di vedere realizzato qualcosa che la tua azienda fa per il tuo Paese.

Settimana scorsa a Milano non è stato un normale giorno lavorativo e per tutti noi non è stato il solito evento. Abbiamo inaugurato presso il Museo Nazionale della Scienza e Tecnologia Leonardo da Vinci un centro di co-innovazione globale di Cisco, focalizzato sulla Cybersecurity e la Privacy.

Nel nuovo mondo digitale un Paese più protetto, quindi attento e attivo sui temi della Cybersecurity, sarà anche un paese più competitivo. Crediamo che l’Italia e l’Europa possano interpretare bene questo futuro e distinguersi nella nuova era in cui il digitale ridisegnerà un mondo di nuove possibilità.

All’inaugurazione siamo stati onorati della prestigiosa presenza di numerose cariche istituzionali, di molti top executive Cisco oltre ai tanti ospiti (clienti, partner), Università, ecosistema dell’innovazione che hanno arricchito una giornata già di per sé straordinaria, aiutandoci a raccontare al pubblico presente l’importanza cruciale e strategica che riveste per l’Italia e l’Europa la messa in sicurezza delle infrastrutture critiche e della privacy dei dati.

La scelta di Milano non è casuale: la città è legata a Cisco da un percorso di collaborazione sbocciato in occasione di Expo Milano 2015 e proseguito con diverse iniziative, tra cui il progetto Safer Milan, nato per integrare e proteggere i servizi smart city con particolare attenzione alla sicurezza in ambito urbano.

Il nuovo centro fa parte di una rete mondiale di altri Co-Innovation Center e dialogherà attivamente con tutte le realtà che fanno già parte di “Innovation Exchange”, una rete di luoghi dedicati all’innovazione diffusa sul territorio nazionale che abbiamo voluto lanciare tre anni fa e che ci ha portato all’apertura di questo centro con una solida rete di collaborazioni con l’ecosistema di cui siamo onorati di far parte. La struttura ospita spazi dedicati agli sviluppatori e ricercatori, laboratori per lo sviluppo e verifica di soluzioni innovative, aree che saranno dedicate a incontri tematici.

Nel centro si lavorerà in particolare su alcuni aspetti chiave della cybersecurity: la sicurezza avanzata dell’Internet delle Cose, la privacy e la sicurezza nei servizi dei cittadini, la protezione delle filiere e delle infrastrutture nazionali critiche. L’obiettivo è creare e testare nuove idee e progetti sviluppati insieme alle aziende, le università e i partner tecnologici con una logica di innovazione aperta.

C’è molto altro però: aderendo al programma del rinnovato investimento di Cisco nel nostro Paese che vede nella sicurezza, negli skill e nell’impegno sociale i suoi pilastri, il Co-Innovation Center si aprirà ai cittadini anche attraverso iniziative di formazione sui temi del digitale e della sicurezza.

Il Museo ospiterà anche le attività delle Cisco Networking Academy tramite cui saranno offerti corsi dedicati sia ai giovani che a coloro che già lavorano e desiderano riqualificarsi con le competenze del futuro.

Abbiamo già iniziato a lavorare per portare anche il progetto “A Scuola di Internet” – iniziativa che vede coinvolti i dipendenti Cisco e dei nostri Partner che su base volontaria organizzano incontri rivolti a bambini e ragazzi dedicati all’uso sicuro e consapevole del web.

È iniziata una nuova fantastica avventura che ci vedrà impegnati per i prossimi anni: come mettere in sicurezza il nostro futuro lavorando e innovando adesso: un grande lavoro da affrontare in squadra, insieme a tanti altri attori (Istituzioni, Università, Aziende, i nostri Partner, e l’ecosistema degli “Innovatori”) indispensabili per risolvere con successo le tante sfide che come Paese ci attendono ora e nel prossimo futuro.

Tags:
Lascia un commento

1 commenti

  1. Un'iniziativa strepitosa! Congratulazioni.