Cisco Italia Blog
Share

I 5 trend su cui investire nel 2018?

- December 19, 2017 3:07 pm

Adattamento del post “Top 5 games changers for 2018” di Gordon Thomson

Come Managing Director del team di Digital Acceleration EMEAR so che tecnologia può fare cose incredibili. Ma sono particolarmente entusiasta per l’arrivo del nuovo anno perché si preannuncia come un punto di svolta a livello tecnologico.

Da 30 anni Cisco collega persone e dispositivi in modo sicuro, affidabile e con un alto livello di prestazioni. La connettività è il cuore di tutto quello che abbiamo realizzato. Ma oggi la connettività è un dato di fatto. Quindi, nel 2018, vogliamo fare un salto di livello. Vogliamo che i nostri clienti ora ottengano un reale valore dall’essere connessi.

Vi anticipo quindi quelle che saranno a mio parere le 5 migliori tendenze tecnologiche sulle quali incoraggerò i leader digitali a investire nel 2018.

1. Mettere i dati al lavoro
Le aziende ora raccolgono più dati di quelli che un cervello umano potrebbe elaborare in una vita (o anche più). Stiamo utilizzando l’apprendimento automatico per raccogliere e analizzare i dati da qualsiasi luogo. Tutto per aiutarvi a fare le cose al meglio.

Alcuni esempi?
Gli ospedali, grazie all’analisi dei dati raccolti, possono monitorare se infermieri e medici si lavano le mani opportunamente e ogni volta che è loro richiesto.

Le banche possono trovare e risolvere i problemi con le loro app mobili prima che gli utenti chiamino per aver riscontrato anomalie.
E la lista potrebbe andare avanti…

2. Re-inventare il funzionamento delle reti
Per circa 30 anni le reti hanno funzionato pressappoco allo stesso modo.

Era necessario un esercito IT per gestire le impostazioni di rete in modo manuale.

Nel 2018 cambia tutto. Immaginate la rete come un’automobile. Fino ad ora, qualcuno doveva guidarla. Ma una rete intuitiva” è un’auto che guida da sola. É sufficiente indicare la direzione e la rete arriva al punto indicato. Supponiamo che sia necessario “Configurare un nuovo sito di costruzione”. La rete configurerà automaticamente le macchine e le connetterà nel modo giusto. E lo farà in millesimi di secondi piuttosto che in ore, quelle che erano necessarie a farlo manualmente.

3. Automatizzare l’assistente virtuale
Oggi chiediamo agli assistenti virtuali di mostrarci le previsioni del tempo o di fornirci indicazioni stradali.

Il punto è che dobbiamo chiedere. Nel 2018, gli assistenti virtuali saranno abbastanza intelligenti da capire di cosa abbiamo bisogno, prima di chiederglielo.

Immaginiamo di entrare in una sala riunioni. La smart room controlla il nostro calendario e inizia la riunione in tempo. Oh, e dato che siamo gli unici nella stanza, aumenterà la temperatura. per cui è possibile concentrarsi sull’incontro e non perdere tempo a cercare un maglione. Sembra fantascienza? No è realtà.

4. Abbracciare tutte le “nuvole”
Non è più un viaggio verso un’unica “nuvola”. Ora si tratta di mettere le cose nel cloud più adatto, quello che funziona meglio.

Il 2018 è l’anno in cui sarà possibile archiviare i dati ovunque lo si desideri. Adottare un cloud privato, scegliere quelli pubblici o entrambi.

I nostri dati saranno protetti, gestiti e orchestrati in modo efficace, indipendentemente dal fatto che stiamo utilizzando un unico cloud o 100 nuvole.

5. Incorporare la sicurezza in ogni cosa
Nel 2018, sarà possibile incorporare la sicurezza in tutto ciò che si fa. Sarà possibile capire come si comportano le persone o le cose, apprendere i loro modelli e ricevere segnalazioni se cambia qualcosa nei loro comportamenti.

Facciamo un esempio: un giorno viene segnalata un’anomalia nel comportamento di un nostro dipendente che ha delle precise abitudini, ossia sta accedendo a un server dove non dovrebbe accedere. È strano. Potrebbe essere un attacco malevolo?

Con la sicurezza integrata in tutto, i sistemi noterebbero immediatamente questo cambiamento nel suo comportamento e potrebbero bloccare automaticamente l’accesso a quel server. Questo consentirà di anticipare problemi di sicurezza prima che accadano. O almeno rispondere alle violazioni in modo più rapido.

… E ovviamente mettete tutto insieme
Ricordate bene: queste tendenze sono collegate tra di loro. Le aziende che prosperano nell’era digitale sono quelle che le padroneggiano tutte. Quindi non pensatele come trend separati.

Sono un’unica piattaforma digitale per tutto quello che vorrete realizzare nel prossimo futuro.

Tags:
Lascia un commento

Share