Cisco Italia Blog
Share

Visione dei contenuti su una varietà di schermi

- June 28, 2017 10:00 am

Cisco Infinite Video Platform consente ai provider di servizi e alle aziende di servizi video OTT di soddisfare le complesse esigenze degli utenti di oggi

Il modo in cui guardiamo i video sta cambiando. Sì, le persone continuano a sedersi davanti alla TV per vedere i programmi in diretta, ma queste rappresentano sempre più solo una minima parte di un pubblico molto più diversificato.

Magari qualcuno vuole mettere in pausa un film che sta guardando alla TV e riprendere la visione dallo stesso punto sul telefono alcune ore più tardi (probabilmente in un posto diverso). Qualcun altro vorrebbe registrare una trasmissione sportiva in tempo reale sul set-top box mentre contemporaneamente la guarda in streaming sul proprio PC al lavoro. Oppure vuole poter decidere quali contenuti possono vedere i figli su TV, console di gioco o tablet.

Le cifre presentate dal Global Web Index mostrano che i millennial possiedono in media 3,45 dispositivi video. Se a questo si aggiunge la ricerca Cisco che prevede che ci saranno 11 miliardi di dispositivi connessi entro il 2020, la situazione non può che complicarsi ulteriormente, ad esempio anche con la presenza di schermi su auto e aerei.

Questo tipo di comportamento causa problemi per i provider di servizi, i cui sistemi legacy hanno già difficoltà a far fronte alla crescita e all’enorme varietà di domanda di video online.

L’offerta di servizi video limitati in base alla tipologia di dispositivo non è più sufficiente. I provider di servizi ora devono offrire servizi flessibili e su misura per qualsiasi dispositivo, sia che facciano parte del contratto o siano già di proprietà del cliente, e su qualsiasi rete.

Soluzioni integrate

Le soluzioni video Cisco di nuova generazione possono aiutare i provider di servizi ad avere successo in questo nuovo futuro. Utilizzano una piattaforma integrata e basata su cloud per i video online che permette ai provider di creare, implementare e perfezionare facilmente i nuovi servizi, indipendentemente dal dispositivo o dalla rete che stanno utilizzando.

Attualmente, i provider di servizi offrono ancora i video utilizzando un’infrastruttura inefficiente e frammentata, distribuendo lungo vie separate i contenuti video mandati in onda, on-demand e over-the-top (OTT). È una procedura inefficiente e, man mano che la richiesta diventa più complessa, diventerà sempre più complicata.

È qui che entra in gioco Infinite Video Platform. Riunisce queste piattaforme diverse, consentendo ai provider di distribuire facilmente i contenuti ovunque vogliano, anche su dispositivi e reti che non gestiscono. In questo modo si riducono i costi operativi e i provider possono affrontare le sfide del futuro.

Un’azienda che ha utilizzato la tecnologia Cisco per trasformare la propria offerta di intrattenimento è D-Smart, il provider turco della televisione satellitare. L’azienda aveva bisogno di una soluzione cloud che le potesse consentire di espandere rapidamente la gamma di servizi che forniva ai suoi clienti su più schermi. Voleva anche creare una nuova guida per l’utente in grado di combinare facilmente più fonti di contenuti.

D-Smart ha ritenuto che la soluzione Cisco Infinite Broadcast avrebbe potuto supportarla nella creazione di questi nuovi servizi per i clienti. Riassumendo gli elementi di attrattiva di questa tecnologia, Erdogan Simsek, Chief Technology Officer di D-Smart, ha affermato: “Cisco ci ha offerto una soluzione software cloud flessibile per integrare facilmente i due mondi dei video online e delle trasmissioni TV in diretta”.

Scalate facilmente i processi con Virtualised Video Processing

Infinite Video Platform (IVP) include anche la tecnologia Virtualised Video Processing, che consente agli utenti di usare un’unica linea di produzione per tutti i processi video. Orchestra in modo intelligente le diverse funzioni come la codifica, la registrazione e la delivery.

Ciò significa che sia i provider di servizi che i mezzi di comunicazione possono scalare facilmente i processi per supportare i servizi video necessari per distribuire i contenuti su molti schermi diversi.

Un mondo di opportunità

Ad esempio, una famiglia potrebbe guardare insieme un programma alla TV, ma ogni individuo potrebbe anche guardare i contenuti che gli interessano di più sul proprio dispositivo personale. Quindi ognuno potrebbe leggere le notizie sugli attori, sugli episodi precedenti o sulle sedi delle riprese su un’app mentre guarda il programma.

Questo è solo un esempio dell’ampia gamma di funzioni che IVP rende possibili. Consente ai provider di servizi esistenti di rispondere alle sfide del futuro, e alle nuove aziende di accedere al mercato e di crescere nel modo più adatto a loro.

L’aumento esponenziale di video online offre enormi vantaggi per coloro che sanno sfruttare questa opportunità, ma i provider devono avere gli strumenti giusti. Perché non collaborare con Cisco per creare i servizi agili del futuro?

Volete cogliere nuove opportunità di profitto fornendo contenuti su tutti i dispositivi?
Per ulteriori risorse (in inglese) fate clic qui.

Tags:
Lascia un commento

Share