Cisco Italia Blog
Share
tweet

Cisco HyperFlex reinventa il data center per un mondo digitale

- marzo 31, 2017 10:23 am

I due approcci alla trasformazione digitale che le aziende possono adottare?

  1. Accettare la sfida e quindi innovare per prosperare.
  2. Guardare per sopravvivere per poi probabilmente estinguersi.

Ecco perché secondo noi è importante per le aziende definire strategie sostenibili e cogliere le opportunità di nuovi approcci tecnologici.

Sono lontani i giorni in cui i business leader e gli IT leader potevano agire su strade parallele, o con pochi punti in comune. Oggi queste due figure sono entrambe responsabili del successo aziendale, nel processo di trasformazione digitale, infatti, le aree di intervento sono diverse: dalla cultura aziendale e i modelli di business fino agli aspetti tecnologici quali la sicurezza, la connettività, la gestione e l’analisi dei dati, l’automazione.

Su questo ultimo punto ci siamo concentrati parecchio. Il lancio di ASAP, una nuova achitettura data center, va di fatto in questa direzione.

ASAP si traduce in:

Analisi
Semplificazione
Automazione
Protezione

Questo approccio architetturale permette alle aziende di modernizzare il data center e l’infrastruttura IT con una soluzione di IT ibrido che sfrutta al meglio le performance delle applicazioni, mitiga il rischio e aumenta l’agilità operativa a supporto della digital transformation.

Si tratta di un’architettura completa che include Cisco HyperFlex Systems basato sulla potente piattaforma Cisco UCS e creato per offrire un nuovo approccio architetturale all’iperconvergenza.

In meno di un anno dal lancio, è stato scelto da ben 1.100 clienti.

I sistemi Cisco HyperFlex combinano in una piattaforma semplificata e facile da usare 3 elementi:

  1. elaborazione
  2. archiviazione
  3. networking

La formula pay-as-you-grow del cloud viene trasferita anche all’infrastruttura on premise consentendo al reparto  IT di raggiungere nuovi livelli di agilità, efficienza e adattabilità.

Con un fabric di rete integrato, una potente ottimizzazione dei dati e una gestione unificata, i sistemi Cisco Hyperflex sfruttano il pieno potenziale dell’iperconvergenza per una ampia varietà di carichi di lavoro e scenari di utilizzo.

Queste soluzioni sono poi veloci da implementare, semplici da gestire, facili da scalare e sono pronte per l’uso così da offrire ai clienti un pool unificato di risorse infrastrutturali per servire le applicazioni a seconda delle diverse esigenze aziendali.

Volete saperne di più?

Non vi resta che visitare la nostra pagina dedicata ricca di contenuti e approfondimenti e godervi qualche minuto di relax guardando il video qui sotto. Per un approfondimento tecnico vi segnalo invece il webinar sul Data Center ASAP.

Tags:
Lascia un commento

Share
tweet