Cisco Italia Blog
Share
tweet

Possono accadere grandi cose grazie al Cloud

- March 9, 2017 2:22 pm

Ho letto le osservazioni di Kip Compton sull’interruzione di Amazon S3. Dice che il cloud pubblico è qui per rimanere. Nessuno smetterà di usare i servizi cloud pubblici, saranno anzi un elemento fondamentale di ogni business plan DC.

L’interruzione S3 non è durata a lungo, ma ha mostrato chiaramente la necessità di avere una strategia Cloud chiara che tenga in considerazione tutti gli aspetti tecnologici, i desideri e le esigenze degli utenti.

Queste le sfide più comuni che i nostri clienti affrontano con il Cloud.

foto_1

  • Gestire la “nuvola” è difficile. I fornitori di public cloud cercheranno di convincervi a mettere tutte le risorse sulla loro piattaforma, promettendo agilità, prezzi più bassi, maggiore sicurezza e così via.
  • D’altra parte, continuare a costruire nuovi Data Center non è una scelta plausibile. Alcuni DC, ad esempio, semplicemente non hanno ciò che è necessario per sostenere una nuova generazione di Data Center ASAP.
  • E la divisione IT si trova ad affrontare una pressione sempre crescente per cercare il “ramp up” di nuove soluzioni a supporto delle esigenze di business.
  • Sembra che l’Hybrid cloud, secondo una recente ricerca Forbes, stia diventando l’approccio più considerato.

foto2

Queste sono le prime tre sfide che si devono affrontare quando si cambia la strategia Cloud:

  1. Decidere la posizione delle applicazioni
  2. Consentire a LoB e App Developers di rispondere alle esigenze dei clienti
  3. Ridurre i rischi

In primo luogo, serve stabilire se le applicazioni devono risiedere on-premise, gestite su pubblico o privato.

Bisogna costruire, comprare o affittare le infrastrutture?
Serve sviluppare nuovamente le applicazioni, basta modificarle o migrare su una soluzione SaaS?

Successivamente, la struttura deve diventare più agile e reattiva alle esigenze degli utenti. Quando gli sviluppatori usano le API di Public cloud si aspettano la stessa esperienza on Prem.

Infine, si deve incrementare la sicurezza ovunque. Con la migrazione delle applicazioni sulla nuvola, le aspettative sulle prestazioni sono più alte che mai. Mantenere gli utenti, le applicazioni e le imprese al sicuro  è un must.

Quindi, qual è la strategia di Hybrid cloud “giusta”?
Cisco crede nell’approccio “unica piattaforma per molteplici applicazioni e molteplici infrastrutture” .

Queste sono alcune delle potenzialità di Cisco Cloud Center:

  • Model cloud agnostic blueprint: crea un progetto che opera in più di 20 data center e ambienti cloud. Questo include il sistema operativo, i contenitori e le applicazioni, oltre ai servizi PaaS.
  • Utilizza la gestione e l’orchestration delle applicazioni per ridistribuirle rapidamente quando la coding o la cloud platform riscontra problemi.
  • Centralizza la governance e la sicurezza. Guida il posizionamento degli utenti, il deploy e le decisioni run-time da un unico pannello di controllo.

Questi sono solo tre dei molti vantaggi di CloudCenter.
Quindi, qual è il modo migliore per iniziare e sviluppare una strategia di Hybrid cloud?

  1. Registrati al webinar su “Automate Application Deployment to AWS” con Cisco CloudCenter.
  2. Leggi i report IDC sulla gestione delle applicazioni in Hybridcloud.
  3. Richiedi una demo gratuita

Connettere le “nuvole” è impegnativo, ma, una volta fatto, il vostro business non si fermerà.

 

Tags:
Lascia un commento

Share
tweet